Risotto alla Zucca

 

Ingredienti per 4 persone

  • 2 tazze, circa gr. 250 di riso integrale o riso integrale biologico
  • 1 Cipolla
  • 2 tazze, circa gr.300 di zucca
  •  sale, (q.b.)
  • basilico (alcune foglioline)
  • salsa di soya (q.b.)
  • olio extra vergine di oliva (q.b.)
  • curcuma (facoltativa)
  • formaggio di soya stagionato (facoltativo)

Preparazione

Far saltare la cipolla finemente tritata in due cucchiaini di olio, aggiungere acqua se è necessario e rosolare in modo omogeneo (le cipolle fresche, non stagionate sono ricche di acqua, quindi si ammorbidiscono al calore senza rischio di bruciature).

Aggiungere la zucca tagliata finemente (la zucca biologica può non essere sbucciata, anzi solitamente viene usata nella sua completezza, se viene liberata dalla buccia è solo per lasciare al riso un bel colore arancio). Nel caso in cui la buccia venga tolta, essendo ricca di vitamine e sali minerali, può essere usata per la zuppa o per i minestroni o per i passati di verdura.

Nulla di ciò che è commestibile, buono e sano viene gettato (Ad esempio, le carote biologiche non devono essere raschiate sulla loro superficie con il coltello, privandole di una una parte delle loro preziose sostanze, ma vengono lavate in profondità con una spazzola di saggina, così come vengono utilizzate le loro foglie per minestroni o salse).

Mentre la cipolla e la zucca si insaporiscono insieme, aggiungendo acqua in modo tale che non aderiscano al tegame, lavare il riso (aiutarsi con un colino in modo da non disperdere i chicchi) . Versare il riso nel tegame e quindi aggiungere una manciata di basilico sminuzzato, un cucchiaio di curcuma, due prese di sale. Mescolare il tutto, quindi versare circa sei tazze di acqua (se utilizziamo del brodo vegetale, il riso diventerà ancora più gustoso).

La quantità di liquido che andremo a versare dipenderà dalla consistenza della zucca: aggiungeremo più acqua quando la zucca è molto asciutta, meno acqua nel caso sia acquosa (ricordare che per ogni tazza di riso si aggiungono circa 2,5 tazze di acqua). Coprire la pentola, portare a bollore, quindi abbassare il fuoco e lasciare cuocere a fuoco lento e moderato a pentola coperta per circa 45′.

Controllare naturalmente che tutto proceda per il meglio, ma evitare di mescolare.

Al termine della cottura, lasciare riposare in modo che sia assorbito dal cibo il calore, il vapore e l’aroma. Quindi, mescolare il tutto e condire con salsa di soya, olio extra vergine di oliva.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web